04 apr 2014

Giorno 353-355 -> pearl days

La primavera sembra arrivata anche qui.
Non mi azzardo ancora a cambiare le gomme pero', che la regola parla chiaro:Oktober- Ostern. Quini teoricamente fino a Pasqua potrebbe ancora nevicare e conoscendo questi luoghi, non si puo' davvero escludere.

Ho smesso la sciarpa di lana gia da un paio di settimane e non so perche questa cosa provoca giubilo.
Ieri poi sono andata in centro per incontrarmi con le ragazze del bookclub e mi hanno accolto 24 gradi stupendi, le strade piene di gente a cenare nei bar con i tavolini fuori, un atmosfera decisamente rilassata.
E cammino per la citta' di K, un milione di abitanti, ma non si sente. Non c'e traffico, la gente cammina tranquilla, la sera scende piano piano lasciandoti luce il piu possibile.

Sono questi i momenti in cui mi dico che va tutto bene, che andra tutto bene, che posso tirare un respirone perche andra per forza bene.
Che forse sono nella peggiore delle migliori situazioni, ma non posso e non devo disperare.
La vita e' dura e difficile e una vera bitch, ma sa sorprendere sempre.
Io sono qui tutta in attesa della prossima svolta, dando dei piccoli colpi al destino, delle scossette, a ricordargli che ci sono eh, che si ricordi di me, che faccia quello che deve fare.

Intanto continuo mentalmente ad elencare le cose per cui essere grateful.
Il collega che esce dal corridoio con una tutina da ciclista cosi strizzata che per poco non gli rido in faccia.
Il farmacista che mi parla piano perche ha capito che non sono tedesca e mi regala un sacchettino di lavanda per il mio cassetto.
Le amiche del bookclub che cercano di trovarmi soluzioni quando sono mesi che io ci provo e non ci riesco.
Il profumo nell'aria a dirmi che la stagione e' cambiata.
Le perle che mi attendono, alcune vicine alcune molto lontane, ma fonte di entusiasmo e di una voglia di fare e sentire che levati.

Va tutto bene, andra tutto bene, andra per forza tutto bene.

2 commenti:

  1. Piccole cose, grandi gioie. E io sono dell'idea che chi riesce ad apprezzare queste cose non ha nulla da temere e si, può solo andare meglio.
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. La vita non è fatta solo di grandi cose, ma anche e soprattutto di piccole felicità insignificanti. Ogni giorno succedono piccole cose, tante da non riuscire a tenerle a mente né a contarle, e tra di esse si nascondono granelli di una felicità appena percepibile, che l'anima respira e grazie alla quale vive.
    Un abbraccio di incoraggiamento

    RispondiElimina