23 lug 2013

Giorno 99- Get a Life!

Eccomi qui, felice ed ingrassata, rapidamente tornata nelle mie abitudini da non-single.

Fidanzata non la sono perche non ho un fidanzato.
Ho un Long-distance-date.
Che come si fa a uscire con uno a distanza non lo so, ma rende bene l'idea.
Cose indefinite, senza che io abbia alcuna voglia di definirle- perche vanno bene, benissimo come sono.
Che sono piene, e sono presenti, e sono costanti e sono anche in crescita.
Quindi non ho proprio niente di meglio da chiedere.

Ma anche se non sono fidanzata cio' non significa che sia single- perche' la mia testa e i miei pensieri si volgono tutti verso una direzione ben precisa. Quella e nessun'altra.
Quindi Non- single, direi proprio che sono una non-single.
Di piu', non so.

La condizione di non-single mi riporta in quella stupidita' della versione accoppiata di me.
Tutta quella voglia di fare, lo stare sempre e solo in movimento, sfruttare ogni occasione per levarmi di casa e fare cose nuove- puf. Dove e' andata!?
Ma porca miseria, la avevo appena ritrovata, me ne beavo, mi dicevo "cosi, semper ed imperitura" e invece cambia il vento e torno alla quiete.

Che non mi interessa nemmeno cucinare, che le mie serate vanno bene cosi, distesa mezza nuda sul divano di una calura tedesca totalmente inaspettata, al buio di uno schermo acceso e di una voce che arriva chiara, nitida, dolce e pacifica da qualche posto preciso dell'universo.
Le ore scorrono, tra fiumi di parole che non so nemmeno da dove sgorgano- io tutti questi pensieri, tutti questi ragionamenti, dove li ho fisicamente conservati in tutti questi anni? sono loro che mi pesavano sulle spalle come piombi? dove si erano cacciati?
Il tempo mi passa alle mani e non concludo nulla- non mangio, non cucino, non vado in palestra, non esco a godere il caldo della notte. Di pratico non faccio nulla.
Ma vado a letto cosi leggera che ci vorrebbero le corde a tenermi, leggendo due pagine di libro a sera con un sorriso sulle labbra che i muscoli facciali mi stanno ringraziando per l'esercizio che gli sto garantendo. Piu' rughette intorno agli occhi, ma guance sicuramente piu' toniche.

Una parte di me e' profondamente incazzata- che io faccio e rifaccio piani, definisco modi di vita che non devo mai piu abbandonare, celebro la mia indipendenza- per poi perdermi al primo "ciao."
L'altra mi dice di fare come mi viene, che la fase passera, che la leggerezza e' bene raro e quindi lasciamoci cullare finche' si puo'.

Ma ho promesso alla bestie di tornare a vivere, e sta sera porto il culo in palestra lo giuro.
E riusciro' a buttare giu dopo una telefonata ridotta, lo giuro.
Leggero' 10 pagini del libro, lo giuro.

...
...
o almeno ci provero'...
Source: comingsoon.net


12 commenti:

  1. Ahahahahahah! Come ti capisco! Io ieri: metterò in ordine le mie borse, sistemerò le creme da bagno, darò un'occhiata alla mia collezione di buste nella speranza di fare ordine. Risultato: ore 22.30 buttata sul letto a dormire, troppo sonno, troppo caldo, troppo caos per mettere a posto!
    Ma lo farò, un giorno, chissà quando... :)
    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colpa del caldo! mica nostra?! noi saremmo anche super attive e piene di vita e di forza, la pigrizia manco sapremmo dove sta di casa! sono questi mille mila gradi che ci fanno da ostacolo! :P
      un abbraccione

      Elimina
  2. Se ti può consolare io ho la borsa della palestra nel baule della macchina da tre settimane

    Ma prima o poi riuscirò ad andarci in palestra

    davvero !!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io!!
      davvero!!
      giuro!!!

      :D :D :D

      (ce la faremo, io so che ce la faremo!)

      Elimina
    2. dai che ci sproniamo a vicenda
      però io questa settimana non posso andarci in palestra perchè tra poco parto per la Francia

      (sono bravissimo a trovarmi le giustificazioni)


      Elimina
    3. Beh, ragazzi, io la giustificazione per non andare in palestra la utilizzo da quando ha cominciato a far caldo ..:)

      (se vai al sud, Charlie Brown, devo dirti che sul lungomare si corre benissimo ...)

      Elimina
    4. Dunkerque, estremo nord della Francia
      e purtroppo ci vado per lavoro e quindi dubito che riuscirò a correre, anche se ho l'appartamento in riva al mare

      va anche detto che la mia solita palestra ha chiuso per ristrutturazione, il destino trama contro la mia forma fisica :-)

      Elimina
  3. Vi aggiorno- ieri niente palestra ma vittoriosamente al parco per una corsetta di 5 km! siete un po' proud?!
    We can do it!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi aggiorno pure io allora
      ieri tolta la borsa della palestra dal baule per fare spazio alle valigie per il viaggio
      Pioveva e quindi non ho potuto andare a correre.
      Ora, al mio rientro, dovrò ricordarmi di rimettere la borsa nel baule :-)

      Elimina
    2. vi aggiorno: ieri aperitivo e cinema. però ci sono andata in bicicletta, vale uguale? :)

      Elimina
    3. No ragazze aspettate!!!
      Così non va, le mezze misure sono internazionalmente non riconosciute
      Altrimenti vale pure il fatto che stamattina sono rimasto in spiaggia 20 minuti a guardare quelli che correvano !!!!

      Elimina
  4. Ah ma d'estate non vale la scusa che è estate per non andare in palestra?

    RispondiElimina