10 mag 2013

Giorno 26- serate ad anello

Ieri sera si è candidata a migliore serata di questo 2013 so far.
Gli ingredienti sono sempre gli stessi- una città da esplorare (possibilmente durante un viaggio), programmi che si incastrano bene, leggerezza mentale, un bel vestito e spirito giusto.

Alla fine non ho scelto tra la vecchia fiamma e l'amico della bestie, ma ho deciso di vederli entrambi.

Prima ex fiamma, che così ho incastrato in uno spazio temporale ben definito in modo tale da evitare drammi da " oddio perché non abbiamo finito la serata insieme" e riaprire uno di quei pochi tocca e fuggi che non sono rimasti "potevano essere ma non sono stati" che mi porto dietro a pacchi.

Mi è venuto a prendere e siamo andati a bere una coca prima e un mojito a stomaco vuoto poi.
Quando l'ho rivisto, all'inizio ho pensato che non fosse quel gran Figo che avevo in me te. Ma poi le chiacchiere e i modi mi hanno fatto ricordare che il suo punto forte è lo charme. La chimica si è ricreata spessa a poter tagliare con il coltello. Io ho sorriso a 345 denti come non facevo da tanto, lui mi ha detto cose veramente carine e di cuore. Ci siamo lasciati abbracciandoci forte, contenti di esserci rivisti, lui diretto verso la sua futura moglie, io diretta verso il resto della mia vita in ripresa.
Fa bene rincontrare gente dopo anni, e notare quanto le cose siano migliorate, cresciute, maturate in quell'arco temporale- sentirtelo dire e sentirlo mentre parli.

In seconda serata invece amico di bestie e amico di amico mi sono venuti a prendere.
Secondo mojito e giro di shottini, e si sono fatte le tre di notte.
Risate, chiacchiere, conversazioni piccanti.
Altra chimica spessa da tagliare con il coltello con amico di bestie. Ma probabilmente solo da parte mia. E il misto tra il suo essere interessante e attraente, e la sfida di conquista è stato micidiale- ora non faccio che pensarci e so che per il mio bene è meglio che lasci Barcellona al più presto,

Queste serate perfette mi danno gioia di vita.
Ne esco più forte, più felice, più leggera.
Adoro.

E ho intitolato il post "serata ad anello" perché per pura coincidenza sono andata dal posto A al posto B con la ex fiamma, e con l'amico di bestie sono tornata al posto B concludendo la serata al posto A.

Perfetto dicevo.
Perfetto.

0 commenti:

Posta un commento